Dal 1° Marzo sarà online il bando e la scheda di iscrizione alla seconda edizione di "San Miniato Movie" - Festival Nazionale del Cortometraggio. Sarà possibile iscriversi fino al 30 Giugno 2018

CULTURA & EVENTI

  • Presentato il La Spezia Short Movie 2018 Open or Close

    Paola Settimini e Daniele CeccariniIl festival La Spezia Short Movie nasce nel 2015 da un’idea di Daniele Ceccarini, regista, e Paola Settimini, autrice, con l’obiettivo di creare un festival che unisca l’aspetto di ricerca a quello dell’attenzione verso i gusti del pubblico, un evento che valorizzi il territorio dando un ruolo attivo all’artista e allo spettatore e creando una sinergia tra cinema, arte e territorio.

    Leggi tutto
  • Un pesce rosso, due lesbiche e un camper Open or Close

    simoniE' il romanzo d'esordio del cantautore Paolo Simoni.
    Una Romagna contemporanea e senza tempo. Un piccolo paese sull’Adriatico che racchiude tutte, o quasi, le declinazioni dell’umanità.

    Leggi tutto
  • Made in Italy torna al cinema Open or Close

    Stefano Accorsi e Kasia Smutniak Foto di Jarno IottiMade in Italy” è una tormentata dichiarazione di amore verso il nostro Paese, raccontata con le parole e la musica di Luciano Ligabue, attraverso lo sguardo di Riko, un uomo onesto alle prese con una vita in cui tutto sembra essere diventato improvvisamente precario: il lavoro, il futuro, i sentimenti.

    Leggi tutto

SAN MINIATO MOVIE

Video in primo piano

Campagna SMS NOV 2017

Da oggi, giovedì 9 novembre, fino al 30 novembre Fondazione SOLETERRE promuove la campagna sociale SMS “GRANDE CONTRO IL CANCRO”, raccolta fondi a sostegno del Programma Internazionale per l’Oncologia Pediatrica (PIOP). È possibile donare attraverso l’invio di un SMS del valore di 2 euroal numero 45515 da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce; 5 euro da rete fissa Vodafone, TWT, Convergenze; 10 euro da rete fissa PosteMobile; 5 e 10 euro da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb. 

Curare il cancro costituisce una delle sfide sanitarie più grandi del nostro secolo: se le stime dell’OMS saranno confermate, entro il 2030 verranno diagnosticati 21,4 milioni di tumori, quasi il doppio rispetto a dieci anni fa.

I tumori infantili sono l’1% dei casi totali nei Paesi ad alto/medio reddito, ma ben il 4% in quelli a basso reddito. Ad oggi, infatti, l’80% delle diagnosi di tumore pediatrico riguardano i Paesi più poveri. Un dato piuttosto allarmante se si pensa che in occidente sopravvive al cancro il 75-85% dei bambini, mentre nei Paesi a medio e basso reddito soltanto il 50-20%.

Fondazione Soleterre da 10 anni è impegnata nella cura del cancro pediatrico, che rimane una delle principali cause di morte in età infantile (in Italia rappresenta la prima causa di morte per i minori da 0 -14 anni).

Con l’obiettivo di innalzare i tassi di sopravvivenza nei Paesi in via di sviluppo e garantire cure di qualità in Italia, Soleterre ha sviluppato il Programma Internazionale per l’Oncologia Pediatrica (PIOP), un intervento multidisciplinare con azioni che includono educazione alla salute, diagnosi precoce, sostegno psico-socio-educativo, accoglienza e networking.

Grazie ai fondi raccolti, Soleterre garantisce in 5 Paesi (Italia, Ucraina, Marocco, Costa d’Avorio e Uganda) diagnosi accurate e tempestive, medicine antitumorali e attrezzature mediche, formazione ai medici e supporto psicologico a favore di oltre 10.000 beneficiari tra bambini malati, familiari e personale sanitario.

Psicologia


Coming soon